person Pubblicato da: Guido NDG list in: Ispirazioni data: favorite Visite: 1333

Dormire sulle nuvole e riconnettersi alla natura offre numerosi benefici al proprio corpo

Le calde giornate estive ci tolgono sempre di più le forze e proprio per questo sarebbe opportuno riposarsi in un ambiente fresco e rilassante. Come possiamo ricreare questa sensazione?

La scelta dei tessuti influisce molto sul benessere della nostra pelle. Una biancheria in cotone percalle o in seta regala una sensazione fresca e leggera. La presenza di sericina aiuta a mantenere la nostra pelle costantemente idratata permettendo così di ridurre lo stress e la tensione.
Un giovamento non solo per la pelle ma anche per i capelli. L’effetto anticrespo della seta impedisce la frizione sul tessuto regalandoci capelli morbidi, ordinati e lucidi.

Se il tessuto offre benefici estetici, il legno naturale ci aiuta a mantenere sano il nostro organismo. Oltre a migliorare la qualità dell’aria contenuta all’interno della propria stanza, recenti studi hanno dimostrato come dormire su un letto in legno naturale diminuisca lo stress. È stato infatti dimostrato che dormire su un letto in legno diminuisce la frequenza cardiaca permettendo così al nostro corpo di ridurre le energie consumate durante il sonno.

Da sempre l’uomo ha vissuto a contatto con la natura traendo i benefici da una vita priva di agenti chimici o non naturali. Vivere in un mondo in cui l’elemento naturale è diventato l’eccezione e non la consuetudine ci ha spinto lontano da quelle che sono le nostre vere necessità per avvicinarci a quei bisogno fittizi frutto di un progresso che non ha avuto a cuore il benessere dell’umanità. 



Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password